azioni

Magari nel cinema delle major questo non accade, anzi. Ma quello indipendente è bello anche per questo: stai sempre lì a dover tappare qualche buco, a dover fare esperienza di qualcosa che, magari, non t'appartiene ma ti è aderente.

Succede a me, succede a tutti - per fortuna.

Ultimamente mi capita di dovermi improvvisare Produttore Esecutivo. Vi assicuro che mi ci impegno, che studio, che chiedo consigli. Una gavetta indiretta. E' successo magnificamente per un documentario a cui tengo molto (Cibodamare) e, in qualche modo, è successo anche con Casting, il mio primo (e tardivo) lungometraggio - ma tant'è...

Ok, fare l'attore mi diverte molto di meno. Però mi va di pensare che, in qualche modo, un po' ci sono tagliato. Beh, per quelle cosa che scrivo da me, certo. E, poi, sono costretto a farlo per i miei allievi che, in qualche modo, mi tengono in allenamento e mi fanno mettere, ancora una volta, in gioco.

Stessa cosa dicasi per le ripresa e per il montaggio, che faccio quando posso, quando mi diverte. Dentro mi porto la passione per la fotografia, nata tanto tempo fa, vissuta quando scattare era un gesto trattenuto, pensato, voluto...

Joomla templates by Joomlashine