biografia

Dopo essersi laureato in Lettere Moderne, segue i corsi di sceneggiatura di Robert McKee e partecipa a seminari, workshop, lezioni di sceneggiatura tenuti dai più importanti scrittori di cinema italiani. Vince, intanto, il prestigioso premio Adelio Ferrero, destinato ai giovani critici.

Fonda con Federico Chiacchiari la rivista Sentieri selvaggi che ben presto diventa una delle più importanti riviste di cinema on-line (l’unica citata, tra quelle italiane, dai Cahiers du Cinéma).

Scrive di critica cinematografica anche per altre riviste e per importanti realtà editoriali italiane (collabora all’ Enciclopedia del Cinema Treccani).

Per alcuni anni è sceneggiatore e regista di documentari etnografici d’una casa di produzione romana, la Video/Italia. Tali documentari appartengono oggi alla collezione del Museo di Arti e Tradizioni popolari di Roma.

Scrive testi per documentari per la casa di produzione Arawa, trasmessi da Quark e Geo&Geo.

Affianca, alla sua attività di documentarista, quella di regista di film e cortometraggi soprattutto per ragazzi (alcuni dei quali hanno riconoscimenti in festival nazionali), realizzandone, a vario titolo e affrontando generi diversi, più di cinquanta

Vince due concorsi letterari con altrettanti racconti.

Realizza un documentario sullo scultore Lello Esposito e uno sul musicista Daniele Sepe.

Dal 2000 fonda e dirige la Scuola di Cinema Sentieri selvaggi dove tiene i corsi di regia e di sceneggiatura.

Nel 2002 dirige il mediometraggio per ragazzi Fuori di Qui (presentato al giffoni Film Festival) e Marenero, pilot per un serial televisivo. Entrambi i filmati vengono proiettati al Torino Film Festival del 2004.

Nel 2005 viene pubblicato il manuale Scrivere e girare un cortometraggio – edizioni Sentieri selvaggi – e nel 2007 viene pubblicato il romanzo I giornaletti sporchi – edito da Città del Sole

Nel 2008 viene pubblicato Sul dialogo - prontuario per scrittori di cinema mentre dell’anno successivo è Girare un film a scuola – edizioni Sentieri selvaggi

Nel 2014 viene pubblicato il romanzo La crepa - edizioni Malebolge, e, nello stesso anno, vengono pubblicati i racconti Storie brevi d'amore e rabbia e la lunga intervista allo sceneggiatore Tullio Pinelli, L'intervista ritrovata.

Il suo primo lungometraggio, Casting, è il frutto di una lunga gestazione, tra maggio 2014 e settembre 2015.

Nel 2015 dirige il documentario CIBODAMARE che verrà presentato all'Expo di Milano il 21 settembre 2015.

 

Demetrio Salvi, born in Naples on Sept. 15, 1961, is a professor, documentary filmmaker, movie critic, screenwriter and director.
After collaborating with Cineforum, and after making several documentaries, ne founded along with Federico Chiacchiari the magazine Sentieri selvaggi.
He is the head of the homonymous film scuola, where he keeps screenwriting courses. Ne published film textbooks, Scrivere e girare un cortometraggio, Sul dialogo, Insegnare cinema a scuola (Edizioni Sentieri selvaggi).
He directed the short reagire Marenero at the Torino Film Festival and Fuori di Qui (Out of Here), presente at the Festival of Giffoni and always at the Torino Film Festival. He has just completed the movie Casting and the documentary Cibodamare.

 

Joomla templates by Joomlashine